A cosa serve

La tecnica craniosacrale è una disciplina di lavoro corporeo, molto delicata e non invasiva, ma profondamente trasformativa e in grado di stimolare le potenzialità vitali della persona, qualunque sia la sua condizione.

La tecnica craniosacrale non usa manipolazioni, né impone azioni forzate, ma lavora in collaborazione con il corpo, nel rispetto dei tempi e dei modi della persona, facilitando e potenziando le naturali capacità di autoguarigione dell'organismo e promuovendo così l'armonia, il benessere e la salute.

Il craniosacrale è una risorsa efficace in molte forme di dolore cronico (cefalea tensiva, emicrania, dolori cervicali, lombari e articolari) e di disagi della sfera psico-emotiva (stati d'ansia, insonnia, affaticamento cronico, stress), ma è soprattutto un valido strumento per accrescere il benessere e la vitalità e per accompagnare particolari momenti della vita di una persona come la gravidanza, i primi anni di vita del bambino e la vecchiaia.