"Questo percorso è un'esperienza unica. Ho un fuoco che mi brucia dentro che aspetta di uscire."
Marco Rossi
"Elogio massimo per l'umanità e l'etica professionale. Questo è amore! Sono felice di condividere questo cammino."
Alberto Trevisiol
Corso di formazione complementare, integrativa ai piani di cura tradizionali riservato a infermieri, fisioterapisti e operatori di scienze motorie.
19-20 gennaio e 23-24 febbraio a SILEA (TV)
Corso di formazione base 2017 di Tecnica Craniosacrale Biodinamica - dal 25 al 28 ottobre, 32 ore di formazione teorico-pratica a Silea - (Treviso)
Imparare a promuovere salute, armonia e benessere con un approccio bionaturale, dolce e non invasivo.Contattare e stimolare le forze biodinamiche all'interno del corpo, riconnettendo la persona con le proprie risorse di autoguarigione.
Leggi tutto...
Craniosacrale e Fibromialgia. Un nuovo orientamento alla salute | Conferenza
Martedì 13 giugno 2017 alle 18,00 presso l'Auditorium Curia Vescovile, via Revedole, 1 a Pordenone si terrà una conferenza dal titolo: Craniosacrale e Fibromialgia. Un nuovo orientamento alla salute.
Leggi tutto...
La placenta: la parte dimenticata dell’essere umano | Conferenza
Giovedì 29 giugno 2017 ore 20,30 con Dominique Degranges Presso sala Tamai via Roma, 81 Silea (TV), ingresso libero
Leggi tutto...
Massaggio del piede e introduzione alla riflessologia plantare | seminario
Da venerdi 7 a domenica 9 luglio 2017 dalle 9,30 alle 17,30 presso la nostra sede a Silea si terrà il seminario di massaggio del piede e introduzione alla reflessologia plantare con Fiorenza Pol.
Leggi tutto...
La colonna vertebrale e il “respiro” delle vertebre. | Seminario
Venerdì 21 luglio (15-18) – sabato 22 luglio (9-18) 2017, 11 ore di formazione.
Leggi tutto...
Il sistema neurovegetativo e le interazioni mente-corpo. Imparare a sincronizzarsi con la Quiete | seminario
Sabato 29 (15-18) e domenica 30 luglio (9,00-18,00) 2017 presso presso l'A.S.D Alba a Magnano in Riviera (UD) si terrà il seminario avanzato di aggiornamento sul sistema vegetativo e le interazioni mente-corpo. Imparare a sincronizzarsi con la Quiete.
Leggi tutto...
Il Respiro della Vita: le abilità con il “corpo fluido” e il fuoco della marea lunga | Seminario
Da mercoledì 27 a sabato 30 settembre 2017 con orario 9-18 presso la nostra sede in via Roma 13/A a Silea (TV) si terrà il corso di Biodinamica Craniosacrale dal titolo: “Il respiro della Vita: le abilità con il “corpo fluido” e il fuoco della marea lunga”.
Leggi tutto...
Imprinting | Seminario
Il​ 19-20-21 ottobre 2017 presso la nostra sede in via Roma, 13/A a Silea (TV) si terrà un seminario di Imprinting, ovvero lavorare sul proprio processo di nascita e sulle proprie impronte prenatali.
Leggi tutto...
Certificazioni
La nostra scuola rispetta gli standard qualitativi dell’Associazione Craniosacrale Italiana (A.CS.I) aderente al Coordinamento delle Libere Associazioni Professionali (CoLAP) e offre una formazione professionale per Operatore craniosacrale disciplinato ai sensi della Legge n. 4/2013. Nel 2012, l'istituto ha conseguito un importante traguardo: la certificazione del proprio Sistema di Gestione per la…
Leggi tutto...
Ricevi aggiornamenti sulle risorse, i corsi, gli eventi e le iniziative
Consento alla privacy (art.7 del D.Lgs. 196/2003).
 

Tesi dei diplomati alla scuola craniosacrale.
Attraverso la via del craniosacrale
Il corpo, in seguito a traumi psico-fisici, registra gli avvenimenti e le cellule mantengono la memoria. Ho ripercorso i punti salienti del mio processo di guarigione partendo dalla descrizione dei meccanismi fisiologici che si erano attivati negli anni per risposta al trauma da ripetuti abusi sessuali subiti in età precoce. I disturbi di cui soffrivo, non avendo un preciso e oggettivo riscontro nel corso dell’iter diagnostico terapeutico convenzionale, mi avevano portata ad un vissuto di isolamento emotivo. L'approccio craniosacrale, fatto da mani esperte e cuore aperto, unito alle conoscenze teorico pratiche apprese durante il percorso formativo, ha contribuito in modo determinante a “sbrigliare” le maglie nelle quali si era ancorato nel tempo il mio triste vissuto.

Leggi tutta la tesi di Giuliana